Aumentano gli investimenti immobiliari esteri in Inghilterra

Socinvest UK Notizie

Un articolo del giornale Guardian del 2 gennaio 2019, indica come Il mercato immobiliare britannico sia una “miniera d’oro” per gli investitori immobiliari esteri, ponendo l’accento su come la vendita di appartamenti a Londra sia triplicata nella fascia di lusso, dopo che la Sterlina è crollata a seguito del referendum sulla Brexit.

Svariati esperti e commentatori affermano che la BREXIT sta avendo un impatto sugli investimenti immobiliari in Inghilterra, ma gli ultimi dati rivelano un effetto limitato diretto sui mercati immobiliari delle principali città regionali britanniche nelle zone al di fuori dall’area metropolitana di Londra.

tower bridge londra

Fig 1. Tower Bridge a Londra

Il report sull’indice dei prezzi degli immobili nel Regno Unito di Hometrack, una società di analisi del mercato immobiliare in UK, afferma che l’impatto della decisione di uscire dall’Unione Europea, presa nel giugno 2016, è stato limitato e che i mercati immobiliari regionali britannici parrebbero essersi scrollati di dosso ogni incertezza.

A novembre 2018, sette delle più grandi città del Regno Unito hanno registrato, anno dopo anno, una crescita di oltre il 5% con Cardiff fino al 5.1%, Leicester fino al 5,3%, Liverpool fino al 5.3%, Nottingham fino al 5,7%, Birmingham fino al 6,3%, Edimburgo fino al 6.6%, Manchester fino al 6.6%.

Vi sono ben quattro città in cui la crescita dei prezzi è oggi più alta rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso: Manchester, Liverpool, Cardiff e Newcastle. Le restanti città registrano una crescita più lenta, eccetto Cambridge ed Aberdeen che registrano un calo nei prezzi.

Variazione prezzi citta Fonte: Hometrack UK Cities Index novembre 2018

Fonte: Hometrack UK Cities Index novembre 2018

Dal referendum del giugno 2016, le città di Birmingham, Edimburgo e Manchester hanno tutte registrato un incremento del 15% dei prezzi delle case, il che rappresenta quasi tre volte la crescita del reddito medio.

La società di consulenza immobiliare estera Savills prevede che i prezzi delle case cresceranno di più nel Nord dell’Inghilterra, nelle Midlands e nel Galles nei prossimi 5 anni. Prevede che il Nord Ovest avrà la crescita più rapida con i prezzi, in aumento del 21,6%, seguita da Yorkshire e Humberside (20,5%), East Midlands e West Midlands e Galles (19,3%) e Nord Est (17,6%). I potenziali guadagni da plusvalenza immobiliare in Inghilterra da soli sarebbero allettanti per chi si accinge ad effettuare un investimento immobiliare all’estero, senza considerare le rendite d’affitto in Inghilterra.

Previsioni crescita prezzi immobili in UK – Dati Regioni

Previsioni crescita prezzi immobili in UK – Dati Regioni

Fonte: Savills Autunno 2018

L’ultimo rapporto dell’istituto di credito di Kent Reliance ha esaminato i rendimenti d’affitto in Inghilterra e quelli inclusivi di rivalutazione di capitale nel mercato del settore privato locativo in ogni regione del Regno Unito. Lo studio identifica il Nord dell’Inghilterra come la location con i migliori rendimenti immobiliari e, particolarmente, il Nord Ovest con l’11,7% e le East Midlands con l’11,2% rispetto al costo d’acquisto.

Rendite d’affitto e rendite inclusivi di rivalutazione di capitale – regioni UK

rivalutazione di capitale UK

Fonte: Buy to Let Britain Report Kent Reliance giugno 2018

Due anni e mezzo dopo il voto sulla Brexit, l’impatto diretto dall’incertezza della Brexit sul mercato immobiliare britannico regionale è stato limitato.

I prezzi di case ed appartamenti in vendita a Manchester, Liverpool ed in altre città regionali dell’Inghilterra continuano a crescere al di sopra della media nazionale con un divario tra domanda ed offerta che continua a ridursi con l’aumentare del volume delle compravendite.

Nel prossimo futuro, si prevede che le attuali tendenze del mercato continuino fino a quando le prospettive economiche e politiche non diventeranno più chiare. I mercati immobiliari in Inghilterra, Scozia e Galles sembrano continuare a crescere mentre il mercato di Londra continua ad adeguarsi con un appiattimento o una modesta scesa dei prezzi.

Detto questo, la crisi degli alloggi a Londra ed in Gran Bretagna non è finita. I problemi di capacita di acquisto non si sono dissolti e il risparmio per un deposito rimane uno dei più grandi ostacoli per acquistare immobili in Inghilterra, Scozia e Galles.

La buona notizia è che c’è più scelta che mai nel mercato dei mutui e che le prospettive per acquirenti italiano che desiderano effettuare un investimenti immobiliari esteri in Inghilterra sono ottime sia in termini di rivalutazione del capitale sia in termine di rendite d’affitto

Non esitate ad iscrivervi anche alla newsletter SOCINVEST e mettete un like alla pagina Facebook per non perdere tutte le novità del mercato immobiliare britannico ed il lancio di progetti immobiliari veramente unici e redditizi.

Contattateci per ulteriori informazioni e buon investimento immobiliare!

Vuoi Maggiori Informazioni sugli Investimenti Esteri ad Alto Rendimento ?

Consenso al trattamento dei dati personali