+44 (0) 20 3129 2869 info@socinvestuk.com
Select Page

Londra e Servizio Property Finder

Perché utilizzare un ”Buying Agent” / “Property Finder” come SOCINVEST invece di un agente immobiliare a Londra?

Quale è la differenza fondamentale tra un agente immobiliare “estate agent” londinese e un Property Finder come SOCINVEST?
Gli estate agents (agenti immobiliari) agiscono nell’interesse del compratore, non del venditore giacche sono pagati dall’acquirente mentre gli agenti immobiliari a Londra lavorano invece per conto del venditore.

Che servizi offrono i Property Finder rispetto agli agenti immobiliari (estate agents)?
Eseguono tutto il lavoro che gli agenti immobiliari non compiono e che altrimenti dovrebbe essere eseguito dal cliente. I ‘buying agents’ spiegheranno tutto il processo d’acquisto nel dettaglio al cliente e lo accompagneranno in ogni momento attraverso l’intero processo d’acquisto. Ciò ha un valore inestimabile se il cliente non ha padronanza della lingua inglese, non vive a Londra, non capisce i meccanismi del mercato immobiliare Londinese e non ha il tempo materiale da dedicare a un’impresa ardua come quella di acquistare un immobile a Londra senza l’assistenza di un professionista.

Quali ulteriori servizi offrono i Property Finder rispetto agli estate agents?
Forniscono ulteriori servizi rispetto a un agente immobiliare inglese:
– stabiliscono i criteri di ricerca del cliente,
– stabiliscono se il cliente è in una posizione di acquisto,
– assistono con mutui,
– aiutando a trovare le proprietà adeguate secondo i criteri di ricerca,
– negoziano il prezzo e le condizioni per conto del cliente,
– garantiscono che il processo di vendita vada a completamento e nel tempo più breve possibile.

Che percentuale di potenziali acquisti a Londra non ha esito positivo?
25% delle potenziali vendite nel Regno Unito non si completano anche dopo che un prezzo è stato concordato tra venditore e compratore. I Property Finders minimizzano questo rischio per l’acquirente.

I Property Finders possono assistere clienti ad interagire con altri professionisti durante l’acquisto e durante il periodo in cui diventano proprietari di un immobile?
Si. I Property Finders mettono i clienti in contatto con “mortgage brokers” che assistono con il finanziamento dell’acquisto, con “conveyancers” che eseguono le indagini legali, con ditte che eseguono decorazioni e lavori, con agenti immobiliari che gestiscono la proprieta e si occupano della riscossione degli affitti, ecc.

In che modo i Property Finders gestiscono il processo di ricerca immobili per clienti?
Interagendo con numerosi agenti immobiliari, venditori privati, costruttori e accedendo a sistemi multi-listing non accessibili al pubblico.

Come selezionano le proprietà da mostrare a clienti i Property Finders?
Filtrano le proprietà in modo da visualizzare a clienti solo le proprietà che veramente soddisfano i criteri di acquisto e non i criteri di vendita degli agenti immobiliari o dei venditori. A tale scopo I ‘buying agents’ visiteranno personalmente le proprietà e poi daranno consigli chiari e onesti al cliente, accompagnandolo nella visualizzazione delle proprietà. Questo comporta che mediamente i clienti vedono solo il 25% – 50% delle proprietà proposte ai ‘buying agents’, risparmiando tempo, risorse e frustrazione al cliente evitando anche di confondere il cliente con immobili non idonei.

Che conoscenze di valore inestimabile possiedono i Property Finders?
Hanno conoscenza della zona, delle strade o degli edifici, o anche di proprietà che non saranno mai commercializzate sul mercato aperto.

Come riescono i Property Finders a influenzare estate agents a favore di clienti?
Hanno capacita di influenzare agenti immobiliari rispetto alla serietà delle offerte proposte dal cliente e alla capacità di acquisto immediato del cliente. In un mercato immobiliare assai competitivo come quello di Londra, questo è molto importante, giacche’ gli agenti immobiliari preferiscono trattare con professionisti ove sono consapevoli dell’altissima probabilità di riuscita dell’affare.

Perché i Property Finders risparmiano tempo a clienti?
La maggior parte della remunerazione di n Property Finder è versata solo al termine di un acquisto e quindi i Property Finders hanno tutto l’interesse a trovare una rapidamente la proprietà “giusta” per il cliente.

Perché i clienti devono pagare una fee anticipata ai Property Finders?
Tuttavia i clienti devono pagare anticipatamente un compenso iniziale minimo per coprire in parte i costi iniziali di un buying agent ma soprattutto per dimostrare ai venditori e agenti immobiliari, che il cliente di un buying agent è in una posizione seria di acquisto così ottenendo le migliori offerte sul mercato.

Che tipo di proprietà hanno accesso i Property Finders?
Hanno accesso sia a immobili sul mercato sia a immobili “off market ” o ” pre-market” o a nuove proprietà prima che siano apertamente commercializzate date le forti relazioni con gli agenti immobiliari e venditori entrambi consapevoli sia che i ‘buying agents’ lavorano solo con compratori qualificati e in posizione di acquisto immediato sia che i ‘buying agents’ hanno interesse nel concludere operazioni il più presto possibile.

Perché i Property Finders sono in grado di garantire l’acquisto di un immobile al cliente nonostante il venditore abbia ricevuto offerte più interessanti da altri potenziali acquirenti?
Date le conoscenze, esperienza, relazioni e soprattutto dato il chiaro mandato da un compratore qualificato in posizione di acquisto.

Quanti acquirenti rappresentano i Property Finders?
Rappresentano solo un acquirente in ogni categoria di prezzo e di zona per cui se un secondo acquirente esprime le stesse preferenze di un cliente esistente, quest’ultimo dovrà attendere la conclusione del rapporto di lavoro con il cliente precedente. Normalmente un incarico ha una durata che varia da tre a sei mesi, ma si possono trovare soluzioni adeguate anche n tempi più brevi.

Come sono remunerati i “buying agents” / Property Finders?
Si fanno pagare anticipatamente una tariffa (“fee”) di consulenza che può variare da £500-£2000 per coprire i costi iniziali ma soprattutto per stabilire che il compratore ha liquidita e intenzione di acquistare a breve data la natura veloce e competitiva del mercato immobiliare Londinese. Una volta acquistato l’immobile sarà applicata una provvigione tra l’1% e il 2,5% del valore della proprietà cui va sottratta la fee iniziale pagata dal cliente.

20 motivi per investire a Londra
  1. Principale centro finanziario mondiale.
  2. Città più visitata al mondo (31 milioni di visitatori nel 2015 – dati Office for National Statistics).
  3. Città più popolata dell’UE (8,63 milioni di abitanti).
  4. La lingua inglese predomina nel mondo degli affari.
  5. Sistemi legale/politico/fiscale più stabili del mondo.
  6. La sterlina è una moneta stabile e indipendente.
  7. Il 75% delle aziende Fortune 500 ha sede a Londra.
  8. Relazioni speciali con USA, e appartenenza a UE e Commonwealth.
  9. Centro politico e diplomatico internazionale: 175 ambasciate a Londra.
  10. Media center mondiale: sede di Financial Times, BBC, News International, CNN, CNBC, Reuters, Associated Press, Bloomberg, l’Economist.
  11. Il più grande snodo del traffico aereo globale: Heathrow (24km ovest), Gatwick (48km sud), Stansted (56km nord-est) Luton (56km nord), City (10km est), Southend (64km est).
  12. Servizio ferroviario ad alta velocità per Parigi e Bruxelles e seconda rete ferroviaria metropolitana del mondo: 415 km con 315 fermate.
  13. 30% di Londra è coperta da parchi e giardini aumentando la qualita’ della vitadei residenti.
  14. Ottima qualità del sistema universitario britannico attrae i migliori talenti.
  15. Centro culturale: 200 musei, 5 orchestre sinfoniche, 2 teatri lirici e 150 teatri.
  16. Centro della moda e dello shopping: Harrods, Liberty, Selfridges, Saville Row, Armani, Gucci, Prada, Louis Vuitton, ecc.
  17. Minima presenza statale (deregulation) favorisce la proliferazione di società.
  18. Imposizione fiscale societaria minima (20%) rispetto a altri paesi occidentali.
  19. A Londra vivono circa 281,00 milionari e 54 miliardari mantenendo elevati i prezzi degli immobili nelle zone centrali di Londra e le tre dimore più costose vendute nell’ultimo anno a Londra valevano tra i £25milioni e £29 milioni.
  20. Circa 300,000 italiani vivono a Londra ufficialmente, in verità si stima circa mezzo milione perché molti italiani non si registrano all’AIRE.
Perché investire in immobili a Londra e perché cresce il deficit di immobili ?

Perché investire in immobili a Londra?

  1. Un terzo degli immobili a Londra sono acquistati da investitori stranieri poiché considerati beni rifugio sicuri e ottimi investimenti.
  2. Buona rivalutazione del capitale: negli ultimi due decenni i prezzi medi immobiliari sono aumentati del 438% a Londra.
  3. Incremento continuo degli affitti e rendimenti lordi attorno 4%-5%
  4. Legislazione a favore del proprietario rispetto all’inquilino: 115 giorni il tempo per sfrattare un inquilino inadempiente.
  5. Facilità di disinvestimento giacché il mercato è molto liquido e dinamico: Per ogni proprietà in vendita a Londra vi sono in media una dozzina di potenziali acquirenti.
  6. La domanda supera enormemente l’offerta

Il deficit di immobili a Londra cresce a causa di 5 fattori:

  1. Immigrazione e crescita della popolazione di circa 100,000 annualmente
  2. Tassi di interesse ai minimi storici e sterlina notevolmente deprezzata
  3. La City di Londra continua a espandersi e i professionisti che vi lavorano ri-investano nel settore immobiliare
  4. L’attività di costruzione rimane molto debole rispetto alla domanda
  5. Investitori stranieri, in primis cinesi, russi e arabi acquistano a Londra per svariati motivi (residenza, sicurezza, protezione del capitale e prestigio) e altri come italiani e greci per l’eccessiva imposizione fiscale nel proprio paese o a causa del rischio di essere esclusi dall’Euro
Di quanto è stato l’incremento percentuale totale dei prezzi immobiliari a Londra dal 1995 al 2013 e negli ultimi due decenni?

Un recente articolo del 7 Giugno 2016 indica un incremento dei prei negli ultimi due decenni di ben 432% con prezzi medi degli immobili che superano pe rla prima volta la soglia delle £600,000.
http://www.theweek.co.uk/house-prices/61987/average-london-house-price-passes-600000-for-first-time

Dal 1995 al 2013 i prezzi immobiliari a Londra sono incrementati di oltre 330%.

Incremento % Prezzi Londra 1995-2013

Incremento prezzi londra 1995 2013

Quali sono i prezzi e affitti medi per immobili in zone specifiche di Londra?

SOCINVEST è in grado di fornire ai nostri clienti dati relativi a prezzi, affitti e rendite in tempo reale per qualsiasi zona specifica di Londra.

Quali sono le caratteristiche degli affitti immobiliari a Londra?

In quanto tempo ci si può aspettare di affittare un immobile in centro a Londra?
Sempre che gli immobili siano pubblicizzati a cifre ragionevoli, ci si può aspettare di affittare studio e appartamenti con 1 stanza da letto nel giro di una settimana e immobili con due stanze da letto nel giro di 2 settimane. Alcuni agenti immobiliari promettono di non farsi pagare alcuna provvigione se non riescono ad affittare un immobile in tempi simili a quanto indicato sopra.

Quale potrebbe essere la differenza di affitto tra un immobile nuovo e uno di seconda mano a Londra?
Immobili nuovi, con ottima qualità di interni e di mobili, con servizi (palestre, negozi, parcheggi, garage sotterranei, etc.), di facile accesso ai mezzi di trasporto e gestiti impeccabilmente possono comandare un affitto fino al 50% più elevato rispetto a proprietà di seconda mano che non possiedono queste caratteristiche.

Quali sono gli inquilini preferiti dagli investitori?
Dipendenti di aziende o studenti; questi ultimi normalmente pagano affitto in anticipo trimestralmente o in alcuni casi annualmente.

Perché acquistare immobili a Londra con SOCINVEST?

• Siamo in grado di offrire una selezione di immobili, tra cui molti non pubblicizzati sul nostro sito e /o non pubblicizzati sul mercato. Abbiamo accesso a tutte le proprietà sul mercato Londinese e molte altre tra cui opportunità ‘off-market’ e ‘pre-market’ tramite il nostro network a Londra.

• Agendo per conto dell’acquirente – ‘buyer agent’ – (la maggioranza degli agenti a Londra sono invece ‘seller agents’ e sono remunerati solo ed esclusivamente dai venditori) e utilizzando le nostre conoscenze riusciamo a presentare qualsiasi offerta dei nostri clienti come quella migliore rispetto ad altri clienti.

• In un mercato in cui gli acquirenti sono considerevolmente più numerosi rispetto al numero di proprietà in vendita, alcuni ‘seller agents’ non sono in grado di dare adeguata attenzione a tutti i potenziali acquirenti come invece può fare SOCINVEST.

• I ‘selling agents’ non sempre forniscono sufficienti informazioni su ogni immobile disponibili e gli acquirenti hanno bisogno di aiuto quando si effettuano ulteriori indagini e nel decidere quali proprietà acquistare.

• Il 25% degli acquisti immobiliari concordati nel Regno Unito non si completano per motivi tecnici o di incertezza, generando spesso delusione e frustrazione per l’acquirente. Noi monitoriamo ogni transazione anche dopo l’accordo sul prezzo d’acquisto tra le parti per garantire il compimento della compravendita immobiliare.

• Siamo una società di consulenza indipendente con anni di esperienza nel settore immobiliario internazionale.

• Crediamo nel dare un servizio completo ai nostri clienti.

• Siamo tenaci nel trovare l’immobile giusto per i nostri clienti.

• Lavoriamo a stretto contatto con i nostri partner per ottenere una conclusione veloce e positiva dell’acquisto di un immobile.

Qual è la differenza tra Prime e Super Prime London?

Prime London include quelle zone con immobili di valore mediamente superiore al £1milione mentre Super Prime include quelle zone con valori medi di immobili superiori ai £10 milioni. Altre fonti definiscono Prime London quelle zone con prezzi immobiliari superiori a £1000/ft2 e Super Prime quelle zone con prezzi superiori ai £2000/ft2. Ad oggi 281,00 milionari e 54 miliardari risiedono a Londra.

Chi acquista immobili a Londra e perché?

Per quali motivi investono compratori stranieri a Londra?
Investitori stranieri acquistano costantemente immobili per svariati motivi:

  • Acquisizione della residenza
  • Investimento tramite affitto o rivendita
  • Protezione del capitale ed eccessiva imposizione fiscale nel proprio paese
  • Prestigio
  • Alloggio per figli, spesso studenti
  • Utilizzo come seconda casa/pied-à-terre

Che tipi di acquirenti acquistano immobili a Londra?

  • Il 48% degli acquirenti acquista per affittare l’immobile (investitori)
  • Il 5% degli acquirenti acquista per rivendere l’immobile (speculatori)
  • L’8% degli acquirenti costruisce per affittare l’immobile (investitori)
  • Il 39% degli acquirenti acquista un’immobile per viverci

British Property Federation Febbraio 2014

error: Content is protected !!